Cose da sapere sulle uova
Piccolo mondo della cucina

Cose da sapere sulle uova

Fatti interessanti sulle uova.

Quando parliamo di uova, si intendono per la maggior parte le uova prodotte dalla gallina. Si trovano in molti dei tuoi piatti preferiti e sono generalmente molto versatili: puoi cuocerle, friggerle o utilizzarle per preparare delle torte e molto altro. La cosa più importante è che siano fresche. Ma come fare a capirlo? Su little FOOBY ti spieghiamo come accertartene e ti forniamo molte altre informazioni interessanti sulle uova.

La struttura dell'uovo: ecco come si presenta un uovo

Un uovo crudo è duro esternamente e liquido all’interno. Il guscio duro è composto da calce e protegge il contenuto perfettamente grazie alla sua forma ovale. Se provi a schiacciare l'uovo con entrambe le dita sopra e sotto, sicuramente non ce la farai. Il guscio può essere bianco o marrone, a seconda di quale gallina ha deposto l'uovo. Il colore dei gusci delle uova non dice però niente sulla freschezza e il sapore delle uova, che sono diverse solo esteticamente.

Dentro l'uovo si trova l'albume, chiamato anche chiara d'uovo o bianco d'uovo. Se l'uovo è crudo, l'albume è incolore, denso e un po' viscido. Ma aspetta un attimo, abbiamo scritto incolore? Allora perché viene chiamato bianco d'uovo? È semplice: quando l'uovo viene riscaldato, vale a dire cotto, fritto o cotto in camicia, allora l'albume diventa sodo e bianco.

L'albume circonda il tuorlo, chiamato anche deutoplasma. Quando è crudo anche il tuorlo è denso e solo con la cottura diventa sodo. Molte persone amano mangiare le uova quando il tuorlo è ancora morbido e magari anche un po' liquido, altri lo preferiscono ben cotto.

Il colorato mondo delle uova commestibili: alla scoperta del mondo delle uova

Non solo vengono mangiate come uova cotte, strapazzate, all’occhio di bue o in camicia, ma sono una componente di moltissime ricette, anche se non si vedono. Le uova sono ad esempio contenute nelle torte e nei biscotti, negli spaghetti alla carbonara, nell’impanatura delle Schnitzel, nella maionese e in molte altre pietanze dolci e salate.

Non è consentito consumare le uova di specie protette di volatili, ma ci sono comunque molte altre uova oltre a quelle di gallina che possono essere mangiate e alcune di queste sono delle vere e proprie leccornie. Tra quelle commestibili rientrano soprattutto le uova di volatili di allevamento, come ad esempio le oche domestiche, il tacchino e le anatre di allevamento. Sono tutte un po’ più grandi rispetto alle uova della gallina e hanno un sapore più intenso. Ma attenzione: le uova di anatra e di oca devono essere sempre ben cotte. Molto più piccole, ma particolarmente belle per i loro colori sono le uova di quaglia, grandi quanto un dito. Vengono utilizzate nell’haute cuisine e sono una prelibatezza.

Ma c'è qualcosa di ancora più esotico: le uova della faraona, originaria dell'Africa, sono grandi circa la metà di un uovo di gallina e sono incredibilmente saporite. Le uova di struzzo sono davvero grandi: in un uovo di struzzo entrano circa 25-30 uova di gallina. Ma non è così facile arrivare all'interno: il guscio è estremamente stabile e non si apre facilmente. Sia le uova di faraona che quelle di struzzo non sono disponibili al supermercato, ma di solito si acquistano direttamente dall'allevatore.

L'uovo è ancora buono? Il test di freschezza delle uova

Ogni uovo commercializzato in Svizzera deve essere identificato da un codice. Questo codice indica il metodo di allevamento (biologico, allevamento all'aperto, in stalla, in gabbia o in batteria), il paese di origine (CH sta per Svizzera), il numero del produttore e la data di deposizione. Puoi leggere tutte le informazioni importanti qui.

Un uovo di gallina si conserva per circa 18-20 giorni dalla data di deposizione fuori dal frigo e per circa quattro-sei settimane se conservato in frigorifero. Tuttavia, se l'uovo non ha un timbro, ad esempio perché proviene da galline di propria produzione, si può ricorrere a un test di freschezza molto semplice ma efficace.

Il test di freschezza dell'uovo:

Riempi un bicchiere d'acqua grande o una ciotola di vetro con acqua e immergici l'uovo. Se affonda sul fondo, è fresco. Se tende ad alzarsi in verticale, non è più fresco, ma può ancora essere mangiato, a patto che venga cotto per bene. Se l'uovo galleggia in superficie, va gettato immediatamente perché è andato a male.

Sbucciare le uova correttamente: come fare

Un bell'uovo sodo a colazione per la domenica è senz’altro delizioso! Se non fosse che bisogna sbucciare le uova. A volte si ha a che fare con un uovo che non vuole proprio essere sbucciato. Lo sapevi che questa è una caratteristica di un uovo particolarmente fresco? In questo caso, il guscio è ancora saldamente attaccato all'uovo.

Se l'uovo ha già qualche giorno di vita, è più facile da sgusciare. Si può battere l’uovo sul tavolo e staccare i frammenti di guscio pezzo per pezzo, ma è questa la tecnica migliore? Con i trucchi di little FOOBY sgusciare le uova non è mai stato così semplice.

Sgusciare le uova soffiando:

Buca l'uovo a entrambe le estremità con uno spiedo di legno, in modo che si possa sbucciare un foro più piccolo in alto e uno grande in basso. Ora fai un respiro profondo, metti la bocca sopra il buco più piccolo e soffia forte! In questo modo l'uovo verrà sgusciato e finirà direttamente sul piatto.

Scuotere le uova:

Metti l'uovo sodo in un bicchiere pieno d'acqua, copri il bicchiere con una mano e scuotilo energicamente. Il guscio si romperà, ma rimarrà comunque attaccato all'uovo. In seguito, sarà possibile rimuoverlo facilmente. Ma attenzione: c’è il rischio di inzupparsi, quindi meglio scuoterlo sopra il lavandino!

 

Far rotolare le uova:

Metti l'uovo sul tavolo e fallo rotolare avanti e indietro con una leggera pressione fino a quando il guscio non si sbriciolerà. A questo punto basterà togliere il guscio e pulire l'uovo. Ma attenzione: se si preme troppo forte, si rischia di farne una poltiglia.

Rompere la sommità dell’uovo:

Metti l'uovo in un portauovo. Con un coltello, mirando con precisione, sbatti energicamente la punta superiore dell'uovo. Ora l'interno può essere svuotato facilmente con un cucchiaio. Questa tecnica funziona particolarmente bene con uova sode morbide o con una consistenza simile a quella della cera.

Alles Wichtige über Eier, kannst du dir auch kompakt als PDF hier herunterladen und direkt ausgedruckt an den Kühlschrank kleben:

Effettua il login!

Accedi subito a FOOBY con il tuo ID Supercard in modo semplice e veloce. Salva la lista della spesa su tutti gli apparecchi e scopri tutti gli altri vantaggi!

La ricetta è stata salvata con successo nella tua lista della spesa su myFOOBY.

Purtroppo si è verificato un errore. Il salvataggio della lista della spesa non è riuscito.

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Rimuovere la ricetta?

Vuoi davvero rimuovere la ricetta dal ricettario attuale?

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!

Novità: non sai cosa cucinare? Swipe & Cook
ti suggerisce ricette in modo del tutto casuale.